Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Viticoltore (AFC) / Viticoltrice (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Agricoltura, orticultura, selvicoltura, animali, natura
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.130.18.0

Aggiornato il 04.12.2017

Descrizione

Il viticoltore e la viticoltrice sono gli specialisti della coltura della vigna e della produzione di uva. Durante tutta la stagione viticola si occupano dei lavori necessari alla cura del vigneto, dalla nascita dei primi germogli alla vendemmia, e sorvegliano attentamente lo sviluppo delle piante e la maturazione delle uve. Si occupano anche dei lavori inerenti alla vinificazione.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

lavorazione e preparazione del terreno

  • preparare il terreno per piantare la vigna: scassare, drenare, livellare, picchettare il terreno, ecc.;
  • costruire e curare i muri di sostegno, le vie di accesso, ecc;
  • a seconda della stagione e del clima, eseguire determinati interventi nei vigneti: zappatura, diserbo, sfalcio, spargimento di concimi chimici e di letame organico;
  • prelevare regolarmente campioni di terra da destinare ad analisi in laboratorio per verificare la quantità di elementi fertilizzanti del suolo;

cura della vigna

  • piantare vitigni di qualità diversa, in funzione del tipo di terra, dell'esposizione al sole, della situazione geografica, del prodotto desiderato, ecc.;
  • mettere pali e filari in fil di ferro per sostenere la vigna;
  • effettuare gli interventi necessari sulle piante (potare, sfogliare, spampanare, ecc.);
  • sostituire i vecchi vigneti con nuovi impianti;
  • effettuare i trattamenti fitosanitari necessari per lottare contro le malattie e i parassiti della vigna;
  • proteggere i grappoli contro le intemperie (ad es. posa di reti antigrandine) e contro gli uccelli;

vendemmia e vinificazione

  • raccogliere i grappoli giunti a maturazione, effettuare la cernita, trasportare il prodotto al punto di raccolta per la vendita a terzi, oppure alla cantina per la produzione del proprio vino;
  • effettuare le operazioni di vinificazione: pigiare e torchiare l'uva, trattare il mosto, produrre il vino;
  • imbottigliare il vino quando è pronto per il consumo.

lavori di manutenzione

  • durante l'inverno, procedere alla revisione dei macchinari e degli attrezzi di lavoro.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un’azienda viticola abilitata alla formazione, eventualmente in collaborazione con una o più aziende complementari qualora la prima azienda non possa garantire il raggiungimento di tutti gli obiettivi previsti dal piano d’insegnamento. La formazione professionale in azienda è completata dalla frequenza dei corsi presso la Scuola professionale artigianale e industriale delle professioni della natura (SPAI) di Mezzana.
Ripartizione annua delle lezioni: 1° anno 360 lezioni;
2° anno 360 lezioni; 3° anno 880 lezioni.
Materie d'insegnamento a scuola: produzione vegetale; meccanizzazione e impianti tecnici; ambiente di lavoro; ambito a scelta; cultura generale e sport.
Durante la formazione sono organizzati 8 giorni di corsi interaziendali.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di
VITICOLTORE o
VITICOLTRICE

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base
Campo professionale agricoltura e professioni agricole
dell' 8 maggio 2008)

Perfezionamento

  • formazione professionale di base complementare (1 anno) in un mestiere del campo professionale agricoltura e professioni agricole (agricoltore/trice, avicoltore/trice, cantiniere/a, frutticoltore/trice);
  • maturità professionale che agevola l'accesso al perfezionamento professionale e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di viticoltore/trice;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma di viticoltore/trice (maestro/a);
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di tecnico/a dipl. SSS in tecnologia alimentare, di tecnico/a dipl. SSS vitivinicolo/a, di agrotecnico dipl. SSS;
  • scuola universitaria professionale per conseguire il bachelor SUP in enologia, in agronomia o nel campo dell'agro-alimentare.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria
  • per coloro che sono già in possesso di un attestato federale di capacità (AFC) per una professione del campo professionale agricoltura e professioni agricole, la formazione professionale di base dura di norma un anno
  • per coloro che sono già in possesso di un certificato di formazione pratica (CFP) del campo professionale agricoltura e professioni agricole, la formazione professionale di base dura di norma due anni

Condizioni di lavoro

I viticoltori sono responsabili di tutti i lavori che si svolgono nel vigneto. La loro attività è strettamente legata al ciclo delle stagioni. Possono operare come indipendenti, se proprietari del loro vigneto, o come gestori di una grande azienda viticola. In questo caso si occupano anche dei compiti amministrativi quali contabilità, pianificazione, assunzione del personale, salari, ecc. Devono pianificare e prevedere gli interventi durante tutta la stagione viticola, e preparare e dirigere il personale stabile e quello assunto per il periodo della vendemmia. Ci possono essere anche altri momenti di lavoro molto intenso, per esempio dopo le grandinate, quando i trattamenti fitosanitari diventano urgenti. Le condizioni di lavoro all'aria aperta e nell'umidità della cantina esigono una buona resistenza allo sforzo fisico e alle variazioni di temperatura.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2017: 8; 2016: 8; 2015: 6; 2014: 9; 2013: 4; 2012: 6

Indirizzi utili

AgriAliForm
Formation
Laurstrasse 10
5201 Brugg AG
Tel.: 056 462 54 40
URL: http://www.agri-job.ch

CPV Centro professionale del verde Mezzana
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale delle professioni della natura
Mezzana
Via San Gottardo 1
6877 Coldrerio
Tel.: 091 816 62 61
URL: http://www.cpvmezzana.ti.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Resistenza fisica
  • Resistenza agli sbalzi termici
  • Abilità manuale
  • Senso commerciale
  • Senso di osservazione

Interessi

  • Attività fisica
  • Natura

orientamento.ch