Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Costumista

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Arte applicata, arte, musica - Tessili, abbigliamento, cure del corpo ed estetiche
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.825.9.0

Aggiornato il 18.07.2016

Descrizione

Il costumista e la costumista creano e confezionano, gestiscono, adattano e riparano costumi di scena per attori e figuranti, scegliendone lo stile, i tessuti e i colori, per riprese cinematografiche, per trasmissioni televisive, per rappresentazioni di opere teatrali , liriche, di danza o per dei music-hall.
 

I costumisti sono responsabili della confezione dei costumi al livello tecnico e artistico. Previo accordo con il regista e lo scenografo confezionano i modelli, ordinano i tessuti necessari e dirigono i lavori dell'atelier. Compete loro anche la gestione dei costumi e degli accessori di scena.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

preparazione

  • leggere la sceneggiatura dello spettacolo per stabilire la lista e il tipo di costumi necessari;
  • discutere con registi, realizzatori scenografi e coreografi per conoscere lo stile dell'opera, il concetto alla base, l'idea che intendono trasmettere;
  • documentarsi sull'epoca e i costumi per rispettare fedelmente la verosimiglianza storica dei costumi dell'epoca in cui è ambientata la rappresentazione.

realizzazione

  • secondo le indicazioni dei registi o degli scenografi, eseguire i primi schizzi;
  • prendere le misure degli artisti, realizzare i cartamodelli;
  • stabilire la lista di costumi, scarpe, cappelli, maschere e altri accessori necessari, fissare il budget corrispondente e stabilire i tempi di realizzazione;
  • scegliere le stoffe, il materiale e gli accessori o, se del caso, procurarsi costumi già confezionati;
  • organizzare e dirigere i lavori di confezione negli atelier di sartoria e le sedute dia dei costumi;
  • procedere ad eventuali modifiche, adattamenti o ritocchi;
  • aiutare gli artisti a vestirsi prima delle rappresentazioni e correggere eventuali imperfezioni;

gestione

  • cercare i costumi nello stock del teatro oppure reperirne sul mercato in negozi specializzati, noleggiarli o acquistarli ed eventualmente adattarli alle necessità;
  • provvedere al trasporto dei costumi sui luoghi delle riprese o delle rappresentazioni;
  • gestire il guardaroba: controllare lo stato dei costumi dopo l'uso, provvedere al lavaggio e se necessario alle riparazioni; riporli in luoghi adatti per assicurarne l'ottima conservazione, fare l'inventario dei costumi e degli accessori, verificare lo stato di conservazione.

Formazione

Per il momento in Svizzera non esiste una formazione di base riconosciuta dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI).
Si può arrivare alla professione per vie differenti: in genere, dopo una scuola di sartoria o di arti applicate c'è la possibilità di specializzarsi nel ramo dei costumi, frequentando corsi di specializzazione presso scuole oppure direttamente sul posto di lavoro, parallelamente all'esercizio della professione.
Alcune possibilità di formazione in questo ambito:

  • corsi di costumista di teatro presso la scuola di sartoria (EPAI) di Friburgo (1 anno);
  • corsi di sartoria di teatro presso la Modeco Schweizerische Fachschule für Mode und Gestaltung di Zurigo (1 anno a tempo pieno);
  • stage presso un atelier di creazione di costumi di un grande teatro o presso un atelier indipendente;
  • formazione nel settore dello stile e moda in una scuola universitaria professionale d'arte (HGK Hochschule für Gestaltung und Kunst ) a Basilea, o Ginevra (HEAD Haute école d'art et de design), seguiti da pratica in un teatro;
  • frequenza di una scuola d'arte nel settore della scenografia e del costume all'estero (per esempio a Milano, Lipzia, Amburgo, ecc.).

Perfezionamento

  • corsi di approfondimento sulla storia dell'arte e del costume;
  • corsi di formazione continua sull'uso di nuovi materiali e di nuove tecniche;
  • pratica presso diversi scenografi, registi e costumisti per sviluppare una visione approfondita dell'arte del costume;
  • lettura di pubblicazioni specializzate e dell'organo ufficiale dell'Associazione svizzera dei tecnici di teatro (ASTT);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di tecnico/a dello spettacolo.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • attestato federale di capacità (AFC) di creatore/trice d'abbigliamento, oppure
  • maturità professionale o liceale (a seconda della scuola)

Condizioni di lavoro

I costumisti lavorano per la televisione, il cinema, il teatro, l'opera, il balletto. Collaborano con scenografi, registi, coreografi, truccatori, parrucchieri, sarti, artisti, ecc.
I loro orari di lavoro sono irregolari e richiedono grande disponibilità.
Devono conoscere a fondo le grandi epoche artistiche, le loro caratteristiche e, soprattutto, la moda delle varie epoche.
Le possibilità di lavoro sono molto limitate.
La RSI non impiega costumisti; l'attività è svolta da sarti o trovarobe.

Indirizzi utili

Association suisse des techniciens de théâtre et de spectacle (ASTT/SVTB)
Mainaustrasse 30
Postfach
8034 Zurigo 34
Tel.: 044 388 74 84
URL: http://www.svtb-astt.ch

Ecole professionnelle, artisanale et industrielle (EPAI)
Ecole de couture
Derrière-les-Remparts 5
1700 Friburgo
Tel.: 026 305 25 12
URL: http://www.ecolecouture.ch

Modeco Schweizerische Fachschule für Mode und Gestaltung
Kreuzstr. 68
8008 Zurigo
Tel.: 043 268 80 80
Fax: 043 268 80 60
URL: http://www.modeco.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Creatività e immaginazione
  • Senso estetico
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Autonomia e spigliatezza
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni

Interessi

  • Tessili e moda
  • Spettacolo
  • Arte, creazione artistica, letteratura

orientamento.ch