Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
#
Ricerca

Installatore di riscaldamenti (AFC) / Installatrice di riscaldamenti (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Edilizia e costruzioni - Meccanica, orologeria, metallurgia
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.440.26.0

Aggiornato il 02.11.2015

Immagini (8)

Leggere i piani e gli schemi

Film (1)

Installatore/trice di riscaldamenti AFC
Leggere i piani e gli schemi

Leggere i piani e gli schemi

Il taglio, la lavorazione ed il montaggio dei pezzi si basano su piani dettagliati, che bisogna interpretare correttamente ed applicare alla perfezione.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Leggere i piani e gli schemi
Tagliare i tubi

Tagliare i tubi

La lunghezza delle condotte varia da un edificio all’altro. Gli installatori di riscaldamenti le tagliano con l’aiuto di una sega per metalli

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Tagliare i tubi
Curvare i tubi

Curvare i tubi

Alcuni tubi devono avere angoli ben precisi e non sempre esistono pezzi prefabbricati. In questo caso, i tubi sono curvati a caldo.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Curvare i tubi
Assemblare le condotte

Assemblare le condotte

Per assemblare i tubi, gli installatori di riscaldamenti usano un cannello, realizzano lavori di filettaggio o si servono di una pressa.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Assemblare le condotte
Posare le condotte

Posare le condotte

Le condotte possono essere incastrate nei muri prima che vengano rivestiti, oppure fissate direttamente al soffitto e contro le pareti.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Posare le condotte
Installare le attrezzature

Installare le attrezzature

Saracinesche, sonde per le temperature, scaldabagni, caldaie, ecc.: gli installatori di riscaldamenti posano e raccordano queste attrezzature.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Installare le attrezzature
Testare e azionare gli impianti

Testare e azionare gli impianti

Questi professionisti verificano il funzionamento di tutti gli impianti prima che vengano consegnati ai clienti.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Testare e azionare gli impianti
Manutenzione e riparazioni

Manutenzione e riparazioni

Gli installatori e le installatrici di riscaldamenti controllano regolarmente i sistemi di riscaldamento e intervengono per le riparazioni in case o aziende.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Manutenzione e riparazioni
Installatore/trice di riscaldamenti AFC

Installatore/trice di riscaldamenti AFC

Il filmato presenta un concentrato della quotidianità e del lavoro dei professionisti. Sequenze filmate informative e commenti si alternano al racconto di un/a installatore/trice di riscaldamenti AFC, che fornisce informazioni sulla sua attività quotidiana, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari per svolgerlo.

Questo film della serie "Una panoramica su..." è stato creato in collaborazione con l'Associazione svizzera e del Liechtenstein della tecnica della costruzione (Suissetec).

© 2008 - CSFO|SDBB

Installatore/trice di riscaldamenti AFC

Descrizione

L'installatore e l'installatrice di riscaldamenti installano impianti di riscaldamento e altri impianti termici negli edifici, li mettono in esercizio e ne assicurano la manutenzione, la sorveglianza e la riparazione.
 

Come funziona un impianto di riscaldamento? Tutto parte dal generatore di calore, che può essere la tradizionale caldaia a olio o a legna, oppure un sistema alternativo (termopompa, energia solare, aria, ecc.) dove viene riscaldata l'acqua che, raggiungendo i corpi riscaldanti (radiatori o serpentine), riscalda gli ambienti. Perché l'acqua, e quindi il calore, possano circolare bisogna costruire tutta la rete di tubazioni ed inserire la pompa, che spinge l'acqua nel circuito. Per regolare la temperatura dell'acqua c'è una valvola di miscela, che funziona secondo un regolatore interno o una sonda esterna.

Partendo dagli schemi d'installazione e dai piani di montaggio, forniti dal progettista di riscaldamenti, gli installatori di riscaldamenti procedono alla posa del generatore di calore, eseguono i raccordi del circuito di alimentazione, installano la pompa di circolazione, la valvola di miscela, gli organi di chiusura e di misurazione, effettuando in seguito il montaggio delle condotte di distribuzione. Devono perciò segare, limare, curvare, filettare, saldare i tubi, in acciaio o in rame, collegarli con raccordi filettati o saldati, e provvedere a tutte le isolazioni, in modo da evitare inutili perdite di calore e quindi un dispendio di energia. A seconda dei sistemi allacciano i corpi riscaldanti (radiatori), oppure posano le serpentine (tubazioni in materiale sintetico) ed eseguono le isolazioni.
Terminato il montaggio effettuano il collaudo, che deve dimostrare l'ermeticità dell'impianto e la corretta distribuzione del calore nei vari ambienti (analoga temperatura al piano terreno come all'ultimo piano), in collaborazione con gli specialisti delle ditte fornitrici del generatore, delle regolazioni e del bruciatore. Eseguono la regolazione e la messa in esercizio dell'installazione completa.

Nella loro attività gli installatori di riscaldamenti collaborano strettamente con i muratori, gli elettricisti, gli installatori di impianti sanitari e i fornitori di apparecchi di regolazione, per coordinare l'attività sul cantiere, nelle varie fasi di costruzione, evitando lavori inutili che potrebbero danneggiare l'una o l'altra attività.
Intervengono anche in casi di disfunzioni dell'impianto, per ricercare e riparare il guasto, oppure, ad esempio in occasione di riattazioni di stabili, per ampliare e modificare l'impianto.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) presso un'azienda specializzata in impianti di riscaldamento e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale industriale (SPAI) di Locarno, 1 giorno alla settimana nei primi due anni e 1,5 giorni alla settimana nel terzo anno.
Materie d'insegnamento a scuola: Ambiente/Ecologia, Calcolo, Conoscenze di base in chimica,
Conoscenze di base in fisica, Conoscenza dei materiali, Energia termica, Dinamica dei fluidi, Elettrotecnica, Tecnica di regolazione, Disegno professionale, sistemi di riscaldamento e loro componenti, cultura generale, Ginnastica e sport.
La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale di categoria.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di
INSTALLATORE DI RISCALDAMENTI o
INSTALLATRICE DI RISCALDAMENTI

 

(Ordinanza federale sulla formazione professionaledi base
del 12 dicembre 2007)

Perfezionamento

  • formazione supplementare abbreviata per conseguire l'attestato federale di capacità (AFC) in una professione affine;
  • specializzazione nelle varie tecniche di riscaldamento (es. nuove energie) o nella manutenzione degli impianti, ecc.;
  • corsi di aggiornamento e di perfezionamento;
  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di capo montatore/trice di riscaldamenti;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il titolo di maestro/a in riscaldamenti dipl.;
  • scuola specializzata superiore di tecnica dell'edilizia e dell'impiantistica di Trevano per conseguire il diploma di tecnico/a dipl. SSS;
  • scuola universitaria professionale per conseguire un bachelor SUP in tecnica degli edifici.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

Esiste un contratto collettivo di lavoro che regola la professione (stipendio, orario, vacanze, ecc.).

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2016: 26; 2015: 33; 2014: 21; 2013: 19; 2012: 18

Indirizzi utili

CPT Centro professionale tecnico Locarno
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale tecnica
Via alla Morettina 3
6600 Locarno
Tel.: 091 756 11 11
URL: http://www.cptlocarno.ti.ch
Email:

Suissetec - Associazione svizzera e del Liechtenstein della tecnica della costruzione
Segretariato della Svizzera di lingua italiana
Casella postale 123
Stabile Violino, Via Cantonale 34a
6928 Manno
Tel.: 091 605 18 07
URL: http://www.suissetec.ch/
URL: http://www.suissetec-ti.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Senso tecnico
  • Attitudine per il calcolo
  • Spirito metodico
  • Resistenza fisica
  • Attitudine a lavorare in gruppo

Interessi

  • Attività fisica
  • Metallo
  • Costruzione (edilizia e genio civile)