Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Etnologo-antropologo (U) / Etnologa-antropologa (U)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Settore sociale, scienze sociali
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.731.70.0 - 0.731.69.0

Aggiornato il 14.11.2016

Descrizione

L'etnologo e l'etnologa, l'antropologo e l'antropologa studiano le società umane e la loro evoluzione storica per descrivere, analizzare e tentare di comprendere le differenze e le similitudini tra le varie culture. Approfondiscono, in modo particolare, gli aspetti socioculturali di persone che vivono in una società (sistemi di parentela, strutture sociali, tradizioni, costumi, riti, musiche, religione, miti) e le loro tecniche d’adattamento all’ambiente naturale (habitat, alimentazione, artigianato, vestiario, ecc.).
 

Nel loro tipo di ricerca si distinguono tre momenti: la raccolta e l’osservazione sul terreno; analisi dei fatti osservati; interpretazione e generalizzazione di questi fatti.
Le denominazioni “etnologia” e “antropologia” sono oggigiorno praticamente intercambiabili.
L’etnologia e l’antropologia coprono un campo molto vasto e complesso: convergono con la storia, la geografia, la sociologia, la linguistica, la psicologia, la filosofia. Gli etnologi-antropologi si interessano anche di aspetti più tecnici e scientifici, per esempio l'etnotecnologia, l'etnobotanica, l'etnozoologia, ecc.
Il loro metodo di lavoro consiste generalmente in un soggiorno di studio prolungato nei gruppi-società studiati per svolgere osservazioni e inchieste approfondite. Le inchieste sono pure svolte nella società d'origine dei ricercatori.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

ipotesi

  • scegliere e definire un gruppo sociale, una comunità umana, ecc. da studiare approfonditamente;
  • elaborare ipotesi di lavoro (che cosa intendo scoprire? in che modo? ecc.);

osservazione

  • svolgere missioni sul terreno (all'estero o in patria) della durata di diversi mesi;
  • raccogliere informazioni approfondite, identificare e descrivere le attività, le strutture della comunità, i riti, le credenze, i simboli religiosi o profani, ecc.;

analisi

  • analizzare e interpretare i risultati ottenuti durante la ricerca nel contesto della comunità sociale osservata comparandola con altre società;


pubblicazione delle ricerche e insegnamento

  • comunicare i risultati al mondo scientifico e divulgarli al grande pubblico attraverso articoli, conferenze o libri;
  • insegnare nell'ambito degli studi superiori (università, scuole universitarie professionali, ecc.).

Formazione

Durata: 5 anni (3 anni bachelor + 2 anni master)
 

La formazione prevede un primo ciclo di studio di 3 anni per il conseguimento del bachelor, seguito da un biennio di specializzazione per il conseguimento del master.
Studi accademici presso le università di Neuchâtel, Basilea, Berna, Zurigo, Friburgo, Losanna (con la sociologia) e Ginevra (con la biologia), con programmi e indirizzi diversi, in cui l'etnologia e l'antropologia sono insegnate congiuntamente con altri studi.
Materie principali dei corsi: metodologia della ricerca empirica, storia dell'antropologia, storia dell'etnologia, etnologia e antropologia generali (per esempio società urbane, società di campagna, nomadismo, ecc.), etnologia e antropologia regionali (secondo le università: Africa, America, Asia, Oceania, ecc.), etnologia e antropologia tematiche (etnotecnologia, antropologia economica, antropologia visiva, etnomusicologia, etnomuseografia, etnolinguistica, ecc.).

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di
MASTER OF ARTS nella disciplina studiata.

Ulteriori informazioni su http://www.orientamento.ch/studi

Perfezionamento

  • formazione continua in ambito universitario;
  • corsi e seminari di approfondimento;
  • stages in Svizzera o all’estero;
  • progetti di ricerca in ambito universitario o in collaborazione con il settore privato;
  • formazioni complementari postgrado e di specializzazione offerte dalle varie università;
  • dottorato;
  • studi post-dottorato presso la scuola dottorale svizzera in etnologia/antropologia.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.swissuni.ch

Requisiti

Ammissione agli studi accademici di base (bachelor)

  • maturità liceale o titolo equivalente

Ammissione al master di specializzazione

  • bachelor

Condizioni di lavoro

Gli etnologi e gli antropologi lavorano generalmente in gruppi pluridisciplinari, collaborando con sociologi, storici, psicologi, ecc.
Mentre nel passato si interessavano soltanto alle società definite “primitive” e a popoli lontani, oggi il loro campo di ricerca si è esteso alle culture dei paesi industrializzati: tradizioni popolari, sette e credenze, rapporti tra città e campagna, relazioni interculturali, emigrazione, turismo, asilo politico, ecc.
Lavorano nel campo della ricerca, nell’insegnamento, presso organizzazioni private o internazionali su mandato specifico; sbocchi professionali sono possibili anche nel giornalismo, nei musei specializzati e nell'industria del turismo.

Indirizzi utili

Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS-TI)
Centro di dialettologia e di etnografia
viale S. Franscini 30 A
6501 Bellinzona
Tel.: 091 814 14 50
URL: http://www.ti.ch/cde
Email:

Université de Neuchâtel - Institut d'ethnologie
Faculté des lettres et sciences humaines
Rue Saint-Nicolas 4
2000 Neuchâtel
Tel.: 032 718 17 10
Fax: 032 718 17 11
URL: http://www.unine.ch/ethno
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Disponibilità a soggiornare all'estero
  • Capacità di sintesi
  • Curiosità intellettuale
  • Capacità di analisi
  • Facilità di contatto
  • Autonomia e spigliatezza
  • Tolleranza e rispetto dell'altro

Interessi

  • Studio, sviluppo e ricerca

orientamento.ch