Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
#
Ricerca

Educatore sociale SUP / Educatrice sociale SUP

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Settore sociale, scienze sociali
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.731.35.0

Aggiornato il 16.11.2015

Film (3)

Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Aperçu
Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Aperçu

Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Aperçu

Ce film donne un aperçu de la profession d'éducateur/trice social/e ES/HES et de ses activités au quotidien.

© 2006 - ICITV - OCOSP-VD

Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Aperçu
Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Portrait 1

Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Portrait 1

Zoom sur un internat éducatif pour handicapés physiques.

© 2006 - ICITV - OCOSP-VD

Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Portrait 1
Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Portrait 2

Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Portrait 2

Zoom sur un internat scolaire pour adolescents de 12 à 16 ans.

© 2006 - ICITV - OCOSP-VD

Educateur social / Educatrice sociale ES/HES - Portrait 2

Descrizione

L’educatore e l’educatrice sociale sono operatori specializzati nell’azione sociale. Il loro ruolo è quello di favorire lo sviluppo personale, l’autonomia e l’integrazione sociale e lavorativa delle persone loro affidate.
 

L'azione degli educatori sociali è diretta agli individui e anche a gruppi di persone, siano essi bambini, giovani, adolescenti, adulti e anziani, che presentano problemi e disagi generali o difficoltà particolari: per esempio deficit fisici o psichici, o intellettivi, difficoltà a livello di inserimento e adattamento al contesto sociale. Nell’esercizio della loro attività l’educatore e l’educatrice collaborano strettamente con i famigliari, gli insegnanti, gli assistenti sociali, i datori di lavoro, le autorità di protezione dei minorenni, gli psicologi e altri operatori sociali.
Gli educatori sociali svolgono la loro attività per lo più all’interno di istituzioni specializzate: strutture per persone con handicap fisici o mentali, o con problemi di comportamento, o con disagi di carattere psichico, o casi sociali, antenne per tossicodipendenti, carceri, ecc. Gli educatori sociali si inseriscono anche in altri ambiti quali la prima infanzia, i centri diurni e nell’ambito dell’animazione socio-culturale.
Con la crisi economica degli ultimi anni sono emerse nuove problematiche sociali. Di conseguenza, gli educatori sociali possono essere chiamati ad operare con persone e gruppi marginalizzati per la loro situazione economica e sociale. Quella di educatore e educatrice sociale è quindi una figura professionale in grado di adattarsi a varie situazioni. Alcuni esempi concreti della loro attività nella breve descrizione che segue.
Educatori e educatrici sociali possono lavorare in istituti che suppliscono al compito educativo della famiglia e della scuola, sia collaborando con esse, sia globalmente in modo permanente. Si rivolgono agli ospiti per lo più nei momenti in cui sono liberi dagli impegni scolastici e lavorativi, dedicando loro quelle attenzioni e cure che generalmente, almeno nei casi di minorenni, sono prestate dai genitori. Assumono in questo modo un preciso ruolo educativo pur cercando di favorire i rapporti dell’ospite con la sua famiglia. Ad esempio seguono ed aiutano gli utenti nelle pratiche giornaliere quali la sveglia, i pasti e l’igiene personale, oppure organizzano e animano il tempo libero e le vacanze.
Lavorano anche nei centri che offrono opportunità di sviluppo e di inserimento sociale e professionale a persone con problemi particolari o handicap (laboratori protetti, imprese sociali). Aiutano la persona a sviluppare le proprie attitudini e capacità lavorative ai fini di un’integrazione socio-professionale. Fanno da mediatori tra le esigenze e i bisogni dell’utente e il mondo del lavoro in un’ottica integrativa.

Formazione

Durata: 3 anni a tempo pieno
4 anni a tempo parziale
4-5 anni flexibility

 

La formazione universitaria si svolge presso il Dipartimento scienze aziendali e sociali della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) nel campus di Manno.
Sono offerte le formazioni a tempo pieno, parallela all'esercizio della professione (1 giorno pieno e 2 serate alla settimana) e flexibility che permette di conciliare gli impegni sportivi, artistici, famigliari, militari.
L'insegnamento è modulare, con lezioni teoriche e attività pratiche. La formazione si basa sull'integrazione di saperi scientifici e pratica professionale ed alterna insegnamento teorico e pratica professionale, con un approccio interdisciplinare. Durante la formazione vengono acquisite conoscenze e competenze per l'inserimento nel mondo del lavoro. I programmi dettagliati sono consultabili sul sito della scuola.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si consegue il titolo di
BACHELOR OF SCIENCE SUPSI IN LAVORO SOCIALE,
opzione educazione sociale

Questo ciclo di studio è pure possibile in altre SUP in Svizzera; consultare http://www.swissuniversities.ch

Perfezionamento

  • formazione continua proposta da istituti di formazione;
  • corsi e giornate di studio organizzate da associazioni professionali, gruppi e associazioni che si occupano di questioni sociali;
  • corsi e studi post-diploma presso la SUPSI, USI e altre scuole.

Possibilità di avanzamento ai fini della carriera:

  • responsabile di équipe;
  • direttore/trice di istituzione sociale e sociosanitaria dipl. (EPS);
  • responsabile pratico/a (segue le persone in formazione sul posto di lavoro);
  • supervisore/a (persona esterna all’istituzione, che aiuta l’operatore ad analizzare, comprendere e verificare la propria azione);
  • docente o formatore/trice in un centro di formazione per operatori sociali.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Tutti i candidati devono sostenere un esame di graduatoria:

Formazione a tempo pieno

  • maturità professionale, indirizzo sanità e socialità, o maturità professionale in altri indirizzi, o maturità specializzata sanitaria o sociale, o maturità liceale o equivalente

Chi supera l’esame di graduatoria svolge uno stage in ambito socio-educativo di 9 mesi a tempo pieno

Formazione parallela all’attività professionale

  • stessi titoli di studio della formazione a tempo pieno
  • età minima 25 anni
  • almeno un anno di esperienza a tempo pieno in ambito sociale e/o educativo
  • impiego almeno il 50% nel settore socio-educativo garantito sull’arco dell’intera formazione (4 anni)

Formazione Flexibility

  • stessi titoli di studio della formazione a tempo pieno
  • età minima 25 anni
  • un impegno (famigliare, sportivo, militare, artistico) di almeno il 50%

Chi supera l'esame di graduatoria svolge uno stage in ambito socio-educativo di 6 mesi al 50%

Condizioni di lavoro

Generalmente gli educatori e le educatrici sociali sono tenuti a turni di lavoro che, a seconda degli istituti, possono comprendere anche la notte ed il fine settimana.
Nel cantone Ticino è in vigore un regolamento organico cantonale (ROC) che regola il salario, le vacanze, gli orari del personale occupato presso le istituzioni sociali.

Indirizzi utili

SUPSI - Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
Area economia aziendale e sociale
Palazzo E
6928 Manno
Tel.: 058 666 61 00
URL: http://www.supsi.ch/deass

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Desiderio di soccorrere e di aiutare gli altri
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro
  • Capacità di mettere a proprio agio gli altri
  • Capacità di analisi
  • Equilibrio psico-affettivo

Interessi

  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Bambini