Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
#
Ricerca

Editore / Editrice

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Industria grafica - Media e comunicazione - Compra, vendita
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.811.32.0

Aggiornato il 16.02.2017

Descrizione

L'editore e l'editrice lavorano nel campo della pubblicazione e della commercializzazione di libri. Esaminano manoscritti letterari, scientifici o tecnici, ne valutano la qualità, allo scopo di stamparli, riprodurli in un numero determinato di copie e di diffonderli.

Promuovono la realizzazione e la diffusione di pubblicazioni specializzate. Prendono contatto con specialisti di un determinato settore, sottopongono loro il progetto, li incaricano della redazione del documento. Inoltre si assicurano la collaborazione di fotografi, grafici, illustratori e programmatori e si assumono l'investimento e i rischi finanziari dell'operazione editoriale.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

selezione

  • prendere conoscenza dei manoscritti a loro sottoposti dagli autori e valutarne il contenuto;
  • operare una selezione dei manoscritti, in certi casi con la collaborazione di un comitato di lettura;
  • decidere se vale la pena o meno pubblicarli, prendendo in considerazione vari giudizi;
  • chiedere modifiche, proporre aggiunte o tagli;
  • redigere un contratto di edizione con gli autori (scrittori, illustratori, eventualmente traduttori, ecc.) che rispetti le disposizioni legali e fissare l'ammontare dei diritti d'autore;
  • ricercare contributi finanziari a enti pubblici, parapubblici o privati o sponsorizzazioni commerciali;


stampa

  • definire le caratteristiche del libro: formato, numero delle pagine, qualità della stampa e della carta, genere di rilegatura, tipografia, illustrazioni e numero delle copie da stampare;
  • richiedere preventivi a diverse tipografie, esaminare le offerte ed effettuare una scelta;
  • rileggere gli esemplari in prova, correggere le bozze, verificare che il testo sia conforme all'originale, accordare il visto per la stampa;
  • assicurare che i termini stabiliti per la stampa e la diffusione siano rispettati;


commercializzazione

  • fissare la tiratura e il prezzo di vendita delle pubblicazioni;
  • promuovere - direttamente o affidandosi a terzi - la commercializzazione della pubblicazione (tramite le librerie, attraverso cataloghi editoriali, per corrispondenza, ecc.);
  • pubblicare un catalogo editoriale con la presentazione delle pubblicazioni;
  • occuparsi della pubblicità e dei contatti con i mass media, partecipare a saloni letterari e a fiere librarie;
  • calcolare il numero di copie vendute durante l'anno, tenendo conto delle rese (libri ancora vendibili o rovinati) e definire contrattualmente la percentuale da versare all'autore;

  • cercare giovani autori e incoraggiarli.


La sempre maggior diffusione delle nuove tecnologie dell'informazione estende il campo d'attività degli editori al settore delle pubblicazioni multimediali (CD-ROM, DVD, e-book, ecc.) e ne modifica le modalità di lavoro.

Formazione

Non esiste formazione specifica per diventare editori. Di solito viene acquisita parallelamente all'esercizio della professione in una casa editrice.

Generalmente rivolta a persone che dispongono di un'esperienza professionale acquisita in precedenza in un settore affine a quello dell'editoria.

Perfezionamento

  • specializzazione in un ramo particolare dell'editoria (letteratura generale, scienze umane, scienze esatte, storia locale, libri illustrati, libri d'arte, manualistica, ecc.);
  • visite e partecipazione a saloni e fiere librarie, nazionali o internazionali;
  • approfondimento e perfezionamento personali in vari campi (gestione aziendale, tecniche di vendita, utilizzazione di nuovi supporti informatici e multimediali, ecc.);
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il titolo di manager dei media dipl.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • nessun requisito specifico, ma bisogna possedere un'eccellente cultura generale
  • una solida formazione nel campo letterario, librario e commerciale o in quello della comunicazione e dell'informazione possono costituire una buona base

Condizioni di lavoro

Gli editori sono degli imprenditori e lavorano di solito in qualità di indipendenti. Hanno una visione su tutto quanto avviene nella propria ditta, si occupano pure della gestione aziendale e della direzione commerciale della loro ditta per assicurarne il buon andamento. Gli orari di lavoro possono essere molto carichi.
Per loro, ogni accettazione di manoscritto rappresenta un rischio finanziario, in quanto le vendite non sono mai assicurate in anticipo. Spesso pubblicano e commercializzano libri con tirature di poche centinaia di esemplari. Devono amministrare e gestire la ditta in modo oculato per evitare difficoltà finanziarie, in quanto i benefici finanziari dipendono unicamente dal successo di vendita nelle librerie.

In Ticino sono attivi una quindicina di editori.

Indirizzi utili

Association suisse des diffuseurs, éditeurs et libraires (ASDEL)
Case postale 529
Av. de la Gare 18
1001 Losanna 1
Tel.: 021 329 02 65
URL: http://www.asdel.ch

Società editori della svizzera italiana (SESI)
Casella postale 2569
6501 Bellinzona
Tel.: 091 646 17 18
URL: http://www.editori-sesi.ch
Email:

Verband Schweizer Medien
Konradstrasse 14
Postfach 1202
8021 Zurigo 1
Tel.: 044 318 64 64
URL: http://www.schweizermedien.ch
Email:

VISCOM Swiss Print & Communication Association
Sezione Ticino
Casella postale 2816
Viale Stefano Franscini 30
6500 Bellinzona
Tel.: 058 225 55 70/71
Fax: 091 825 01 52
URL: http://www.viscom.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Curiosità intellettuale
  • Senso della comunicazione
  • Attitudine a negoziare
  • Buona memoria
  • Spirito d'iniziativa
  • Senso commerciale

Interessi

  • Comunicazione, documentazione, marketing, media, pubblicità
  • Economia e commercio, amministrazione
  • Vendita, contatto con la clientela