Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Diplomatico / Diplomatica

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Economia e amministrazione - Diritto, sicurezza, polizia
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.626.5.0

Aggiornato il 07.12.2016

Descrizione

Il diplomatico e la diplomatica sono i rappresentanti ufficiali della Svizzera all’estero. Inseriti nei servizi del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) che occupa più di 350 persone in Svizzera e all'estero, sono incaricati di curare le relazioni diplomatiche con altri Stati e di garantire la partecipazione del nostro Paese in seno ad organizzazioni o conferenze internazionali.

L'attività dei diplomatici consiste nell'annodare e approfondire i rapporti fra la Svizzera e gli altri governi, spazia su questioni politiche, economiche, giuridiche, sociali, culturali, scientifiche e tecniche a livello bilaterale o multilaterale e comprende l'assistenza ai cittadini svizzeri che vivono o transitano all'estero e alle imprese svizzere operative in altri paesi o che intendono immettersi su mercati stranieri. Essi si occupano di relazioni bilaterali presso un’ambasciata in un altro paese, di relazioni multilaterali presso rappresentanze svizzere in organizzazioni internazionali (in qualità di membri o di osservatori) o di contatti con le varie ambasciate svizzere o straniere se inseriti nei servizi del DFAE a Berna. Operano coerentemente con gli obiettivi di politica estera enunciati nella Costituzione svizzera e dal Consiglio federale: pace e prevenzione dei conflitti, rispetto dei diritti umani, sostegno della democrazia, tutela degli interessi dell'economia svizzera all'estero, lotta alla povertà, conservazione dell'ambiente naturale.

Alcuni esempi possono descrivere più concretamente il lavoro dei diplomatici:

  • trattare dossier tematici e geografici alla centrale o all'estero;
  • organizzare e coordinare visite di ministri o alti funzionari in Svizzera e all'estero;
  • networking nel paese di residenza o in Svizzera;
  • definire e difendere la posizione svizzera nei consessi internazionali (ad es. presso l'ONU, l'OCSE, l'UE);
  • sostegno alle imprese svizzere all'estero;
  • promozione dell'immagine della Svizzera all'estero (economia, tecnologie, ecc.);
  • coordinare le attività di politica estera a Berna;
  • dirigere progetti nel campo della cultura, dei diritti umani o della cooperazione allo sviluppo.

Formazione

Durata: 15 mesi

La formazione di diplomatico/a si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione seguendo dei corsi e uno stage pratico organizzato dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). La formazione si svolge in quattro fasi:

  • corso introduttivo teorico di 2 mesi a Berna, presso il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Vengono trattati: attività del DFAE, amministrazione federale, regolamenti, metodi di lavoro; inoltre, conferenze e seminari su temi di attualità (politica, economia, cooperazione svizzera, cultura, migrazione, ecc.) e visite ad organizzazioni private e pubbliche del settore economico e culturale;
  • stage di 6 mesi alla Centrale con corsi di approfondimento;
  • stage, formazione pratica e impiego di 15 mesi presso una rappresentanza svizzera all'estero;
  • corso finale finale a Berna, esame e decisione definitiva sull'ammissione (4 settimane).

Al termine dello stage e dopo il superamento della valutazione finale si viene assunti quale
COLLABORATORE DIPLOMATICO o
COLLABORATRICE DIPLOMATICA

presso il DFAE a Berna o all'estero.

Alcuni istituti universitari offrono formazioni post-grado orientate verso gli affari internazionali (Institut de hautes études internationales di Ginevra, Università di San Gallo, ecc.). Queste formazioni non sostituiscono lo stage del DFAE ma eventualmente rafforzano i requisiti del/la candidato/a.

Perfezionamento

  • durante la carriera, formazione obbligatoria e valutazione regolare (Assessment) dalla quale dipendono l'attribuzione dei compiti e le possibilità di avanzamento.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Requisiti per il concorso di ammissione

  • nazionalità svizzera
  • età non superiore ai 35 anni
  • titolo di studio universitario completo (master)
  • ottime conoscenze di due lingue ufficiali e una lingua ufficiale dell’ONU (francese, inglese, russo, spagnolo, arabo o cinese)
  • reputazione inappuntabile

Ammissione alla formazione di diplomatico

  • superamento esame d'ammissione suddiviso in due parti. Prima parte: test online sulla personalità, analisi di una questione politica (scritto), redazione di una nota informativa (scritto), colloquio con un/a psicologo/a in merito ai risultati del test della personalità; seconda parte: esami delle lingue (scritti e orali), test (orale) di conoscenze in diverse materie (cultura, politica, economia, diritto internazionale, diritto costituzionale e storia), discussione di gruppo e colloquio individuale con la Commissione d’ammissione

Condizioni di lavoro

I diplomatici svolgono la loro attività in seno al DFAE a Berna, Ginevra oppure in un’ambasciata all’estero, presso missioni permanenti, organizzazioni internazionali o consolati generali. Nella decisione di destinazione o di trasferimento il DFAE tiene conto, per quanto possibile, dei desideri dell'interessato, della situazione scolastica dei figli e delle condizioni di salute dei membri della famiglia e di un'eventuale attività professionale del coniuge o del partner. I collaboratori del servizio diplomatico vengono trasferiti ogni 3 o 4 anni in un altro luogo di servizio e trascorrono circa la metà della loro carriera all'estero. Questi trasferimenti comportano cambiamenti dell'ambiente di lavoro, nella vita privata e nelle relazioni sociali.
I diplomatici sono confrontati con culture diverse, situazioni reali e politiche a volte difficili o comunque molto differenti dal contesto svizzero; ciò rappresenta una sfida impegnativa dal punto di vista psico-fisico.

Indirizzi utili

Dipartimento federale degli affari esteri
Direzione delle risorse e del personale
Marketing del personale e concorsi
Freiburgerstrasse 130
3003 Berna
Tel.: 031 325 11 59
URL: http://www.eda.admin.ch/concours
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Disponibilità a soggiornare all'estero
  • Facilità per le lingue
  • Senso della comunicazione
  • Attitudine a negoziare
  • Spirito d'iniziativa
  • Resistenza psichica
  • Tolleranza e rispetto dell'altro
  • Senso commerciale

Interessi

  • Diritto, diplomazia
  • Economia e commercio, amministrazione
  • Lingue

orientamento.ch