Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Investigatore privato / Investigatrice privata

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Diritto, sicurezza, polizia
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.622.1.0

Aggiornato il 16.02.2017

Descrizione

L' investigatore privato e l' investigatrice privata lavorano nelle agenzie di investigazione, di ricerca e di informazione. Su mandato dei clienti costituiti principalmente da singoli privati cittadini, aziende, assicurazioni e banche, svolgono ricerche e inchieste relative a persone e a beni. Le loro prestazioni possono talvolta essere complementari a quelli offerti dalla polizia.

I loro compiti principali possono essere così descritti:
 

  • cercare informazioni, indizi e prove nell'ambito delle loro missioni investigative (problemi di fedeltà coniugale, affari commerciali o industriali, ecc.);
  • stabilire prove indispensabili alla difesa dei clienti (persone singole o aziende private), con lo scopo di dimostrare la loro buona fede nei casi litigiosi;
  • procedere a pedinamenti, riunioni, registrazioni, colloqui con i clienti e costituire i relativi dossier per ogni caso;
  • individuare le persone sospettate di furti, malversazioni, frodi, truffe, estorsioni, ecc.;
  • trovare testimoni su richiesta di privati, studi di avvocatura, compagnie di assicurazione, istituti bancari, ecc.
  • effettuare ricerche di persone e di beni scomparsi, in Svizzera e all'estero;
  • mettere in atto nelle imprese industriali delle strategie di lotta contro la concorrenza sleale, lo spionaggio industriale, la fuga d'informazioni;
  • lottare contro le truffe alle assicutazioni;
  • cercare e ottenere informazioni commerciali e di diverso genere sulla reputazione e l'affidabilità di futuri partner finanziari.

I loro servizi sono complementari a quelli della polizia, alla quale in nessun caso possono sostituirsi. Per le loro indagini non hanno accesso privilegiato a documenti e informazioni particolari; non sono assolutamente di loro competenza attività di perquisizione e indagini sulle persone; si tratta di attività riservate alla polizia in possesso di regolari mandati. Nel cantone Ticino l'attività degli agenti e investigatori privati è soggetta alle direttive emanate dalla Legge sulle attività private di investigazione e di sorveglianza (LAPIS) e dal relativo Regolamento di applicazione. Per svolgere la professione sul territorio cantonale e su mandato di privati bisogna ottenere l'autorizzazione, valida 3 anni e rinnovabile regolarmente, previa presentazione dei documenti richiesti dalla Legge. E' richiesta l'autorizzazione per ciascuna attività, ossia: investigazione, sorveglianza, trasporto valori, difesa e raccolta di informazioni inerenti la persona.

Formazione

In Svizzera non esiste una formazione regolamentata e riconosciuta a livello cantonale e federale. Per operare nel settore dell'investigazione la Legge non richiede nessuna formazione specifica e il titolo di investigatore privato / investigatrice privata non é protetto.
La formazionesi si svolge durante l'esercizio della professione, generalmente presso un'agenzia investigativa privata.
Durata: circa 4 - 5 mesi.
Materie d'insegnamento: diritto civile e penale, tecniche d'inchiesta, tecniche investigative, ecc.
Si tratta soprattutto di una istruzione pratica.
In Svizzera esistono varie scuole private che dispensano corsi teorici.

Al termine della formazione viene rilasciato il certificato di

INVESTIGATORE PRIVATO

INVESTIGATRICE PRIVATA

In Ticino, possibilità di seguire un corso di formazione di investigatore/trice privato/a (40 ore) con certificato CPSICUR organizzato dall'Istituto di formazione continua (DECS-IFC) di Camorino (per maggiori informazioni: http://www.ti.ch/cpsicur).

Perfezionamento

  • corsi e seminari di perfezionamento e di specializzazione per es. nei settori della gestione d'impresa, dell'informatica e del diritto.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Condizioni richieste dalla Legge del Canton Ticino per l'esercizio della professione

  • cittadinanza svizzera oppure membri dell'UE
  • godere dei diritti civili
  • estratto del casellario giudiziale
  • copertura assicurativa di responsabilità civile (copertura minima: 2 milioni di franchi)
  • nessun attestato di carenza beni o di procedure fallimentari a carico
  • conseguimento certificato CPSicur

Condizioni di lavoro

Le condizioni per l'esercizio della professione variano da cantone a cantone. In Ticino il Servizio armi, esplosivi e sicurezza privata della Polizia cantonale, verifica i requisiti previsti dalla legge e rilascia l'autorizzazione e la relativa tessera di legittimazione. Gli agenti e investigatori lavorano per un'agenzia specializzata, offrendo servizi alla clientela, o per una grande azienda, oppure operano quali indipendenti. Gli orari di lavoro sono molto irregolari (serali, notturni e festivi). Le loro attività possono essere pericolose: la pratica di arti marziali è corrente, il porto d'armi è, invece, concesso solo a determinate condizioni (principio della necessità, superamento degli esami, ecc.) e valido 5 anni, rinnovabile a scadenze regolari. Attualmente in Ticino operano circa 90 ditte nel campo della investigazione e della sorveglianza, in gran parte di piccole dimensioni (titolare e 2-5 dipendenti); poche, le più conosciute, impiegano fino a 100-150 agenti.

Indirizzi utili

Associazione professionale intercantonale degli agenti di sicurezza, di protezione e di investigazione (API/ASPI )
c/o Ecole professionnelle de détectives privés et de gardes du corps et de sécurité (EPDP)
Rue du Scex 36
Case postale 466
1951 Sion
Tel.: 027 323 13 15
URL: http://www.ecole-detective.ch
Email:

Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS-TI)
IFC Istituto della formazione continua
Centro Monda 3
6528 Camorino
Tel.: 091 814 16 71
URL: http://www.ti.ch/ifc
Email:

Polizia cantonale
Servizio armi, esplosivi e sicurezza privata
Responsabile: sgtm P. Degani
Quartiere Piazza
Via Lugano 4
6500 Bellinzona
Tel.: 0848 25 55 55
URL: http://www.polizia.ti.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Disponibilità agli spostamenti frequenti
  • Buona acuità visiva
  • Buona memoria
  • Senso di osservazione
  • Calma e sangue freddo
  • Capacità di analisi
  • Discrezione

Interessi

  • Sorveglianza, sicurezza, difesa

orientamento.ch