Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Allevatore di cani / Allevatrice di cani

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Agricoltura, orticultura, selvicoltura, animali, natura
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.140.37.0

Aggiornato il 20.03.2017

Descrizione

L'allevatore e l'allevatrice di cani si occupano dell'allevamento a scopo commerciale di cani di razza, con pedigree. Generalmente, si specializzano in una razza particolare. Assicurano il buon funzionamento del canile, mettono in atto i programmi di riproduzione, si occupano della cura degli animali e, soprattutto, conoscono nei dettagli le prescrizioni di legge che regolano la loro attività a livello federale, cantonale e comunale.
 

I loro compiti principali possono essere così descritti:
 

allevamento

  • documentarsi in modo approfondito sul tipo di razza che si intende allevare;
  • selezionare la prima femmina o la prima coppia provvista di tutti i requisiti e delle carte necessarie, dopo una scelta rigorosa presso diversi allevatori;
  • prendersene cura, nutrirla, socializzarla con i suoi simili e l'uomo;
  • farla riconoscere atta all'allevamento: a tale scopo rivolgersi al club di razza o alla società cinofila competente e verificare la presenza di eventuali malformazioni fisiche, controllando occhi, zampe, colonna vertebrale e anca (tali controlli vengono svolti generalmente sull'arco di 2 anni) o problematiche comportamentali che, secondo quanto previsto dalla legge, ne vieterebbero la riproduzione;
  • presentare l'animale all'esame di selezione, effettuato dal club di razza o dalla società cinofila;
  • organizzare gli accoppiamenti delle femmine con maschi del canile o di altri allevamenti che rispondano ai requisiti richiesti; nutrire e curare i cuccioli;
  • predisporre un programma di educazione e socializzazione dell'animale e dei cuccioli con i loro simili e l'uomo;
  • prevedere eventuali programmi di addestramento adatti alla razza del cane e all'attività che svolgerà, in vista di esposizioni, concorsi e per la vendita;

mantenimento e cura

  • provvedere alla pulizia dei locali, delle gabbie e delle cucce e alla manutenzione delle infrastrutture del canile, creando condizioni di vita compatibili con le prescrizioni previste dalla legge, per gli adulti e le cucciolate;
  • occuparsi della cura e dell'igiene degli animali, vegliare sullo stato di salute, provvedere alle vaccinazioni e alle consulenze veterinarie;
  • migliorare la qualità della razza scelta;

gestione e commercio

  • illustrare in modo corretto le qualità dei cuccioli messi in vendita alle persone interessate all'acquisto;
  • promuovere il canile: annunci e pubblicità su giornali, riviste specializzate, pagine internet, ecc.;
  • partecipare alle esposizioni canine e ai concorsi, nazionali e internazionali;
  • occuparsi dell'amministrazione del canile.

Formazione

In Svizzera, per il momento, non esiste una formazione di base regolamentata e riconosciuta dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI). La Società Cinologica Svizzera (SCS) offre tuttavia una formazione specialistica, non legata a una professione e aperta a tutti gli interessati, che permette di acquisire le conoscenze necessarie per detenere, accudire e allevare gli animali in maniera adeguata.
Tale formazione è riconosciuta dall'Ufficio federale di veterinaria (UFV) ed è obbligatoria per chi svolge l'allevamento a titolo professionale (vendita di almeno 3 cucciolate ogni anno, sul singolo caso decide il veterinario cantonale) e non possiede nessun altro titolo valido (ad esempio un AFC di guardiano/a di animali).
La formazione della SCS comprende una parte teorica e una pratica (in totale 40 ore), nonché uno stage di 3 mesi presso un allevatore autorizzato, si svolge in tedesco e in francese e comprende 9 moduli: modulo introduttivo; anatomia e fisiologia del cane; patologia del cane; conoscenza delle razze; comunicazione; diritto, leggi e regolamenti; genetica e malattie ereditarie; comportamento; alimentazione.

Al termine della formazione, la SCS rilascia il relativo attestato di

ALLEVATORE DI CANI o

ALLEVATRICE DI CANI

N.B. Se i cani sono custoditi in una pensione o un rifugio per animali con almeno 20 posti, l'attività è da notificare all'Ufficio del veterinario cantonale e la persona responsabile di accudirli deve disporre di un attestato federale di capacità (AFC) di guardiano / a di animali (v. relativa scheda informativa).

(Ordinanza federale sulla protezione degli animali

del 23 aprile 2008)

Perfezionamento

  • aggiornamento delle proprie conoscenze attraverso corsi e seminari per allevatori di cani, visite alle esposizioni canine, lettura di pubblicazioni specializzate, contatti con le società cinofile e i club di razza, partecipazione ai concorsi cinofili, ecc.;
  • formazione continua obbligatoria per i titolari dell'attestato di allevatore / allevatrice di cani SCS (frequenza di almeno 3 conferenze all'anno per il rinnovo dell'attestato);
  • formazione della SCS per conseguire il diploma di istruttore responsabile di gruppo (brevetto FIRG) e, in seguito, ulteriori diplomi per istruttori di cani (v. relativa scheda informativa);
  • formazione della SCS per diventare giudice del test caratteriale e, successivamente, specializzarsi in una razza o nell'istruzione dei giudici.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • non sono richiesti particolari requisiti o formazioni
  • buone conoscenze del tedesco o del francese per la formazione oltre Gottardo

Condizioni di lavoro

Gli allevatori di cani devono rispettare le leggi in vigore a livello federale, cantonale e comunale (vaccinazioni, identificazione del cane mediante microchip, registrazione dei cuccioli nella banca dati ANIS, certificati vari, contratti di vendita, gestione di un registro delle nascite e vendite, direttive dei club di razza, prescrizioni relative all'importazione ed esportazione o al semplice passaggio della frontiera con il proprio cane, prescrizioni relative alle strutture e alle cure degli animali, ecc.). Un allevamento professionale esige investimenti e costi di gestione importanti. Spesso l'allevamento di cani è un'attività accessoria, praticata dai proprietari di canili o dagli istruttori di cani che dispongono della necessaria infrastruttura e lavorano per passione. Gli allevatori di cani in Ticino sono circa 80. Le condizioni di lavoro, la gestione degli animali e dell'attività commerciale e il rispetto della legislazione possono essere verificati, mediante controlli, dalle autorità competenti o dai club di razza ai quali l'allevatore appartiene.

Indirizzi utili

Dipartimento della sanità e della socialità
Ufficio del veterinario cantonale
Via Dogana 16
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 41 00
URL: http://www.ti.ch/vet
Email:

Schweizerische Kynologische Gesellschaft SKG
Geschäftsstelle
Postfach 3055
3001 Berna 1
Tel.: 031 306 62 62
Fax: 031 360 62 60
URL: http://www.skg.ch
Email:

Ufficio federale di veterinaria (UFV)
Schwarzenburgstrasse 155
3003 Berna
Tel.: 031 323 30 33
URL: http://www.bvet.admin.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Perseveranza
  • Calma e sangue freddo
  • Senso commerciale
  • Facilità di contatto
  • Capacità di sopportare cattivi odori

Interessi

  • Animali
  • Attività fisica

orientamento.ch