Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Chimico / Ingegnere chimico (U) / Chimica / Ingegnera chimica (U)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Scienze
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.540.7.0 - 0.540.9.0

Aggiornato il 09.02.2017

Immagini (8)

Dalla ricerca alla produzione
Dalla ricerca alla produzione

Dalla ricerca alla produzione

A partire dalle migliaia di molecole scoperte e analizzate, solo alcune sostanze possono essere fabbricate e commercializzate nell’industria farmaceutica.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Dalla ricerca alla produzione
Gestire un laboratorio

Gestire un laboratorio

Il chimico dà le istruzioni ai laboratoristi, i quali eseguono la maggior parte delle operazioni tecniche.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Gestire un laboratorio
Delle istruzioni precise

Delle istruzioni precise

Il microscopio a forza atomica ad esempio rende possibile lo studio della struttura del polimero che appare sullo schermo.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Delle istruzioni precise
Analisi delle sostanze

Analisi delle sostanze

La cromatografia in fase gassosa o liquida è un metodo d’uso corrente che permette di separare le molecole per identificare i composti della sostanza iniettata.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Analisi delle sostanze
Interpretare i dati

Interpretare i dati

I risultati delle analisi appaiono sullo schermo. Per interpretarli, i professionisti ricorrono a specifici metodi di calcolo.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Interpretare i dati
Migliorare la resa

Migliorare la resa

La chimica valuta presso la produzione pilota le possibilità e i limiti della produzione a larga scala.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Migliorare la resa
Sorvegliare la produzione

Sorvegliare la produzione

È molto importante assicurarsi che gli apparecchi funzionino correttamente e, in caso di problemi tecnici, trovare rapidamente delle soluzioni adeguate.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Sorvegliare la produzione
Lo smaltimento dei rifiuti

Lo smaltimento dei rifiuti

Le acque dei siti chimici sono tenute sotto controllo da norme molto severe. Sono sottoposte a un trattamento finalizzato a degradare le sostanze inquinanti.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Lo smaltimento dei rifiuti

Descrizione

Il chimico e la chimica studiano le molecole della materia e del vivente, cercano di comprendere i processi chimici o di creare molecole con proprietà particolari, come medicamenti o antiparassitari, oppure nuovi materiali. Gli ingegneri in chimica si occupano in particolare della realizzazione, su scala industriale, del processo di sintesi e della fabbricazione di nuovi prodotti scoperti dai chimici.
 

I loro compiti principali possono essere così descritti:

ricerca e sviluppo

  • applicare le conoscenze teoriche per concepire il modello di nuove molecole (modellizzazione); in seguito sintetizzarle in laboratorio attraverso esperienze di vario genere;
  • isolare, analizzare, identificare molecole del vivente e comprendere i meccanismi utili della vita;
  • studiare la struttura delle sostanze e le proprietà di determinate molecole;
  • creare molecole con proprietà biologiche, come i medicamenti, sulla base di conoscenze dei meccanismi di funzionamento della vita;
  • mettere a punto nuovi catalizzatori o tecniche per migliorare il rendimento delle reazioni chimiche;
  • redigere il rapporto di ricerca, allestire lo schema delle reazioni successive, mettre in rilievo le misure da prendere per la protezione dell'ambiente (suolo, acqua, aria);
  • adattare i prodotti alla domanda della clientela e partecipare alla loro realizzazione;
  • collaborare con il dipartimento di fabbricazione nella messa a punto delle installazioni di produzione e nella fissazione dei vari parametri (temperatura, pressione, portata, ecc.);

genio chimico e produzione

  • concepire e realizzare attrezzature industriali per produrre le sostanze sviluppate in laboratorio; modificare gli impianti esistenti per migliorare la produzione;
  • determinare le condizioni che permettono una produzione ottimale dal punto di vista quantitativo e qualitativo;
  • scoprire eventuali difetti di funzionamento e adottare misure correttive; rimediare alle panne; assicurare la sicurezza dei collaboratori del settore produttivo;
  • cercare il miglior procedimento di fabbricazione per ottenere la purezza voluta di una sostanza, con un minimo di sottoprodotti e di scorie;
  • assicurare la direzione dei gruppi di produzione, la gestione del materiale e delle giacenze;

marketing e vendita

  • partecipare al calcolo dei costi di fabbricazione, all'elaborazione dei preventivi, al calcolo dei prezzi di vendita dei prodotti, promuovere i prodotti.

Formazione

Durata: 5 anni (3 anni bachelor + 2 anni master)
 

La formazione prevede un primo ciclo di studio base di 3 anni per il conseguimento del bachelor, seguito da un biennio di specializzazione per il conseguimento del master. Studi accademici presso le università di Basilea, Berna, Friburgo, Ginevra, Zurigo, Neuchâtel (solo il 1° anno di studi) e presso le scuole politecniche federali di Losanna e Zurigo.
Materie principali (il contenuto dei programmi varia a seconda degli atenei): conoscenze generali di base (matematica, fisica) e nozioni di chimica generale, analitica, minerale e organica, biochimica, ecc.
Nella seconda parte degli studi (per giungere al master) si prevede un approfondimento di queste materie con possibilità di scegliere opzioni particolari in chimica, biochimica, genio chimico, scienza dei materiali, scienze farmaceutiche, scienze ambientali, nanotecnologie, ecc.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di
MASTER OF SCIENCE IN CHIMICA

Ulteriori informazioni su http://www.orientamento.ch/studi

Perfezionamento

  • formazione continua, seminari, corsi di perfezionamento offerti dalle università, dalle scuole politecniche federali, dai centri di ricerca, dall'industria, da diversi istituti di formazione, dalle società e associazioni professionali;
  • dottorato (intrapreso dalla maggior parte dei diplomati in chimica; durata minima: ulteriori 3-5 anni).

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.swissuni.ch

Requisiti

  • maturità liceale o titolo equivalente

Condizioni di lavoro

I chimici e gli ingegneri chimici lavorano in gruppi pluridisciplinari in cui operano medici, biologi, agronomi, ecc. e dirigono un gruppo di collaboratori e collaboratrici.
Svolgono la loro attività in laboratori di ricerca, in unità di produzione industriale, nel settore sanitario e chimico, in ambito ambientale, nel commercio, nell'amministrazione e nell'insegnamento.
In particolare nei laboratori di ricerca, lavorano spesso in piedi. Il loro orario di lavoro è regolare, anche se sovente molto intenso.
In Svizzera, l'industria chimica è molto diversificata e i posti di lavoro non mancano. Il ramo farmaceutico è predominante, ma anche altri settori sono ben sviluppati (coloranti, pigmenti, materie plastiche, adesivi, prodotti agrochimici, aromi, vernici, saponi, detergenti, cosmetici, ecc.).

Indirizzi utili

Ecole polytechnique fédérale de Lausanne (EPFL)
Section de chimie et génie chimique - Faculté des sciences de base (SB)
Bâtiment BCH
1000 Losanna
Tel.: 021 693 9850
URL: http://scgc.epfl.ch

Farma Industria Ticino
Associazione ticinese industrie chimiche e farmaceutiche
Corso Elvezia 16
Casella postale 5130
6900 Lugano
Tel.: 091 911 84 86
Fax: 091 923 46 36
URL: http://www.farmaindustriaticino.ch
Email:

Scuola politecnica federale di Zurigo (ETHZ)
8093 Zürich ETH-Hönggerberg
URL: http://www.chab.ethz.ch

SGCI Schweiz. Gesellschaft für Chemische Industrie
Postfach
Nordstrasse 15
8006 Zurigo
Tel.: 01 368 17 11
Fax: 01 368 17 70
URL: http://www.sgci.ch
Email:

Università di Basilea
4056 Basilea
URL: http://www.chemie.unibas.ch

Università di Berna
Facoltà di filosofia e scienze naturali
3012 Berna
URL: http://www.philnat.unibe.ch

Università di Ginevra
1211 Ginevra 4
URL: http://www.unige.ch/sciences

Università di Neuchâtel
2000 Neuchâtel
URL: http://www2.unine.ch/chim

Université de Fribourg
Faculté des sciences
Ch. du Musée 8
1700 Friburgo
Tel.: 026 300 84 50
URL: http://www.unifr.ch/science/

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Attitudine per la matematica e le scienze
  • Rigore scientifico
  • Capacità di sintesi
  • Spirito innovativo
  • Creatività e immaginazione
  • Capacità di analisi

Interessi

  • Studio, sviluppo e ricerca

orientamento.ch