Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
#
Ricerca

Polimeccanico (AFC) / Polimeccanica (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Meccanica, orologeria, metallurgia
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.553.1.0

Aggiornato il 22.11.2017

Immagini (8)

Preparare il materiale
Preparare il materiale

Preparare il materiale

Per ogni mandato, nel magazzino vanno preparati, o se del caso ordinati, gli utensili e il materiale necessari.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Preparare il materiale
Applicare le tecniche fondamentali

Applicare le tecniche fondamentali

Tra le competenze di base dei professionisti rientrano il forare, fresare, avvitare e molare vari metalli, manualmente o con il supporto di macchinari.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Applicare le tecniche fondamentali
Regolare le macchine

Regolare le macchine

Prima di mettere in funzione una macchina, i polimeccanici, i meccanici di produzione o gli
aiuto meccanici vi fissano l’utensile giusto.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Regolare le macchine
Azionare le macchine

Azionare le macchine

Sia che si tratti di fresare con una macchina convenzionale o di programmare un impianto CNC, manovrare macchinari è all’ordine del giorno.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Azionare le macchine
Misurare ed eseguire i test

Misurare ed eseguire i test

Nella fase di produzione, i pezzi fabbricati vengono misurati con precisione, raffrontati al disegno di produzione e protocollati.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Misurare ed eseguire i test
Montare i prodotti

Montare i prodotti

I professionisti assemblano i singoli pezzi per costruire apparecchi o impianti, li montano in loco e svolgono il collaudo finale.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Montare i prodotti
Eseguire i test

Eseguire i test

Assicurarsi che i prodotti finiti funzionino correttamente e svolgere lavori di controllo e manutenzione è una parte importante di queste professioni.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Eseguire i test
Comunicare

Comunicare

Questi professionisti comunicano con i clienti, discutono in gruppo i processi e fanno proposte di ottimizzazione.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Comunicare

Descrizione

Il polimeccanico e la polimeccanica fabbricano pezzi, utensili e dispositivi utilizzati nella produzione oppure assemblano apparecchi, macchine o installazioni. Il loro lavoro può essere svolto con macchine convenzionali oppure con macchine a controllo numerico da loro stessi programmate (torni, fresatrici, trapani, rettificatrici e centri di lavorazione).

Elaborano ordini o progetti, sviluppano soluzioni di costruzione, producono documentazione tecnica, costruiscono prototipi ed effettuano prove. Prendono parte attiva nella messa in esercizio di procedimenti di fabbricazione, nei lavori di pianificazione e di sorveglianza. Possono essere impiegati anche nella manutenzione. Collaborano essenzialmente con operatori in automazione, meccanici di produzione e progettisti meccanici.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

produzione industriale

  • preparare i materiali, il materiale ausiliario, gli utensili e le macchine utensili;
  • organizzare la catena di produzione, programmare i macchinari, eseguire dei test;
  • controllare rigorosamente la qualità dei pezzi prodotti, eliminare i difetti di fabbrica;
  • verificare le installazioni e regolarne il rendimento;

montaggio, installazione e manutenzione

  • saper interpretare gli schemi di montaggio;
  • assemblare gruppi di costruzione e metterli in servizio;
  • stabilire i collegamenti meccanici, elettrici o ad aria tra le differenti parti del sistema, eseguire dei test e mettere in servizio;
  • controllare, fare la manutenzione e riparare le macchine e gli apparecchi;

studio di progetti e costruzione di prototipi

  • elaborare offerte tecniche e soluzioni per il cliente;
  • collaborare con altri specialisti all'elaborazione di un progetto;
  • definire la lista del materiale e delle forniture, valutare il tempo necessario alla produzione, calcolare i costi;
  • fabbricare i pezzi di un prototipo, assemblarli ed eseguire dei test nelle condizioni d'uso previste;
  • redigere le istruzioni per l'uso, indicare le specificità tecniche e se necessario le precauzioni da prendere;
  • consegnare le macchine, installarle, metterle in funzione e se necessario formare il personale.

Formazione

Durata: 4 anni

Esistono due possibilità di formazione.
Formazione professionale di base in azienda (tirocinio) presso una ditta del settore della metalmeccanica e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) di Bellinzona, secondo il sistema a blocchi settimanali. Materie d'insegnamento a scuola: matematica; informatica; tecniche di apprendimento e lavoro; fisica; inglese tecnico; tecniche dei materiali e di fabbricazione; tecniche di disegno e di macchine; elettrotecnica e tecniche di comando; progetti interdisciplinari (campo libero); cultura generale e sport.
La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale di categoria.
Possibilità di conseguire la maturità professionale.
Scuola a tempo pieno. Frequenza della Scuola arti e mestieri (SAM) di Bellinzona, con maturità professionale tecnica integrata.
Il programma di formazione è analogo a quello aziendale, con una più solida formazione teorica.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di
POLIMECCANICO o
POLIMECCANICA


(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base
del 3 novembre 2008)

Perfezionamento

  • corsi di perfezionamento previsti dalle associazioni di categoria;
  • formazione professionale di base supplementare in una professione affine;
  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di perito/a aziendale in processi o di tecnico/a d'aeromobili;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma di maestro/a nell'industria;
  • scuola specializzata superiore di tecnica per conseguire il diploma di tecnico/a dipl. (SSS); in Ticino: SSST Bellinzona, costruzioni meccaniche, elettrotecnica;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per conseguire il bachelor SUP; in Ticino: SUPSI a Manno, elettronica, informatica e meccanica.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Per la formazione di base in azienda (tirocinio)

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Per l'ammissione alla scuola a tempo pieno

Anno base

(secondo posti disponibili)

  • licenza di scuola media con:

a) diritto d'iscrizione alle scuole medie superiori;
b) media di almeno 4,3 e frequenza di 2 corsi attitudinali
c) media di almeno il 4,4 e frequenza di 1 corso attitudinale
d) media di almeno 4,5 e frequenza di corsi base
e) al massimo un'insufficienza non inferiore al 3

  • esame di ammissione per chi non ha i requisiti sopraindicati

Condizioni di lavoro

I polimeccanici qualificati trovano impiego in aziende metalmeccaniche attive nella fabbricazione di macchine o di attrezzature meccaniche. La natura del loro lavoro dipende dalla specializzazione e dalla grandezza dell'impresa che li impiega e dal settore in cui sono attivi. Nelle piccole imprese, possono venire associati a tutto il processo produttivo, mentre nelle grandi imprese, sono integrati a delle équipe specializzate (ricerca e sviluppo, produzione, montaggio, ecc.).
Le condizioni di lavoro sono stabilite dalla Convenzione stipulata tra le Organizzazioni sindacali del settore e l'Associazione padronale svizzera degli industriali della metalmeccanica (swissmem).

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2016: 35; 2015: 35; 2014: 44; 2013: 28; 2012: 47

Indirizzi utili

Associazione industrie metalmeccaniche ticinesi (AMETI)
Centro professionale
via Ferriere 11
6512 Giubiasco
Tel.: 091 840 25 35
Fax: 091 840 25 36
URL: http://www.ameti.ch
Email:

CPT Centro professionale tecnico Bellinzona
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
viale S. Franscini 25
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 53 11
URL: http://www.cptbellinzona.ti.ch
Email:

CPT Centro professionale tecnico Bellinzona
SAM Scuola d'arti e mestieri
Viale Stefano Franscini 25
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 53 11
URL: http://www.cptbellinzona.ti.ch
Email:

SWISSMEM
Formazione professionale
Brühlbergstrasse 4
8400 Winterthur
Tel.: 052 260 55 00
Fax: 052 260 55 09
URL: http://www.swissmem-berufsbildung.ch/
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Senso tecnico
  • Spirito metodico
  • Attitudine per il calcolo
  • Attitudine a lavorare in gruppo

Interessi

  • Gioielleria, orologeria, microtecnica
  • Elettricità, elettronica
  • Fabbricazione, montaggio, riparazione e manutenzione delle macchine
  • Metallo