Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
#
Ricerca

Gestore della cura dei tessili (AFC) / Gestrice della cura dei tessili (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Tessili, abbigliamento, cure del corpo ed estetiche
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.320.15.0

Aggiornato il 24.08.2017

Film (1)

Gestionnaire en entretien des textiles CFC - (Nettoyeur / Nettoyeuse de textiles CFC) - Aperçu
Gestionnaire en entretien des textiles CFC - (Nettoyeur / Nettoyeuse de textiles CFC) - Aperçu

Gestionnaire en entretien des textiles CFC - (Nettoyeur / Nettoyeuse de textiles CFC) - Aperçu

Ce film donne un aperçu de la profession de gestionnaire en entretien des textiles CFC et de ses activités au quotidien.

© 2007 - ICITV - OCOSP-VD

Gestionnaire en entretien des textiles CFC - (Nettoyeur / Nettoyeuse de textiles CFC) - Aperçu

Descrizione

Il gestore e la gestrice della cura dei tessili si occupano di pulire, lavare, smacchiare e rifinire biancheria e capi d'abbigliamento, come pure tessili di ogni genere (lenzuola, federe, tende, coperte, trapunte e altro). Per la loro attività devono essere in grado di impiegare in modo appropriato vari macchinari e apparecchiature (lavatrici, centrifughe, asciugatrici, mangani, presse e ferri da stiro a mano), di controllarne il funzionamento e di procedere alla manutenzione.

Conoscono inoltre in modo perfetto i vari prodotti che usano correntemente: detersivi, prodotti per inamidare, smacchiatori, solventi, ecc ed osservano scrupolosamente le prescrizioni di sicurezza e di protezione dell’ambiente. Sanno distinguere le varie fibre e mettere in pratica i trattamenti e le cure appropriate.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

presa in consegna della merce

  • prendere in consegna i tessili ed informarsi presso la clientela sui trattamenti da effettuare;
  • marcare la merce per permetterne l'identificazione, vuotare le tasche da qualsiasi oggetto, controllare i bottoni, togliere le cinture, verificare se ci sono macchie particolari;
  • suddividere i vari capi e prepararli per il lavaggio, tenendo conto dei colori, del tipo di tessile, dei simboli di manutenzione di solito presenti sulle etichette di ciascun capo;

lavaggio

  • trattare le parti più sporche dei tessuti con prodotti specifici, rispettando le disposizioni sulla protezione della salute;
  • preparare i programmi di lavaggio adeguati al tipo di biancheria e stabilire il grado di temperatura in rapporto al tessuto, dosare i vari prodotti di lavaggio e aggiungere eventualmente prodotti ammorbidenti o candeggianti;
  • procedere alle operazioni di lavaggio a macchina (a secco o ad acqua);
  • verificare il risultato del lavaggio, trattare eventuali macchie residue con prodotti appropriati;
  • procedere, se necessario, ad operazioni speciali di inamidatura (apprettatura) o di impermeabilizzazione;

stiratura e consegna

  • stirare gli indumenti a mano o utilizzando il mangano o la pressa;
  • controllare gli abiti e i vari capi puliti e stirati, prepararli per il ritiro, l'invio o la consegna a domicilio;
  • eseguire la fatturazione;

manutenzione e stoccaggio

  • provvedere alla manutenzione e alla pulizia dei macchinari e delle installazioni;
  • ordinare i prodotti (detersivi, smacchiatori, ecc.) e stoccarli nel magazzino;
  • procedere all'eliminazione di scorie di prodotti chimici nel rispetto delle leggi e dei regolamenti sulla protezione della salute e dell'ambiente.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) presso una lavanderia dove si impara a conoscere le varie macchine e a utilizzarle in modo corretto, ad interpretare i simboli di manutenzione e a preparare i vari capi per il lavaggio e la stiratura (vi è inoltre l’istruzione sulle prescrizioni di sicurezza e sulle regole di prevenzione degli infortuni) e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale industriale (SPAI), 1 giorno la settimana.
Materie d'insegnamento a scuola: organizzazione del lavoro, tecnica dei procedimenti, sostanze e fibre, impianti d’esercizio e fonti energetiche, macchine, apparecchi e installazioni, sicurezza sul lavoro, protezione della salute e dell’ambiente, contatto con la clientela e marketing, cultura generale e sport.
La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale di categoria.
Possibilità di conseguire la maturità professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di

GESTORE DELLA CURA DEI TESSILI o

GESTRICE DELLA CURA DEI TESSILI

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base del 18 ottobre 2016)

Perfezionamento

  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • corsi di perfezionamento organizzati dall'Associazione professionale e dai fabbricanti;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di maestro/a tessile.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

I gestori e le gestrici della cura dei tessili lavorano presso lavanderie chimiche, alberghi, ospedali, ecc. Hanno inoltre la possibilità di gestire in proprio una lavanderia.
Di solito esercitano la loro professione secondo orari regolari.

In Ticino, negli ultimi anni, non sono stati rilasciati AFC in questa professione.

Indirizzi utili

Verband Textilpflege Schweiz (VTS)
Associazione svizzera delle lavanderie chimiche e delle aziende di manutenzione dei tessili
Seilerstrasse 22
Postfach 5853
3001 Berna 1
Tel.: 031 310 20 30
URL: http://www.textilpflege.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Resistenza fisica
  • Percezione corretta dei colori
  • Spirito metodico
  • Ordine e pulizia
  • Cortesia e tatto
  • Senso commerciale

Interessi

  • Tessili e moda